Una ricerca spiegherà la relazione tra la percezione che si ha di se stessi e l’uso di Facebook


Dalla loro comparsa i social network sono stati protagonisti di una crescita esponenziale. Nell’arco di pochi anni, Facebook ha attirato a sé un numero di iscritti che continua ad aumentare a ritmi vertiginosi. Le statistiche ufficiali relative al 2012 confermano il superamento del miliardo di utenti attivi. Facebook e i social network ci spingono ogni giorno a riflettere su noi stessi, scegliendo cosa mostrare agli altri, quali aspetti di noi condividere e quali nascondere.
Poiché, in ambito italiano, il fenomeno è ancora poco esplorato, il Dipartimento di Pedagogia, Psicologia e Filosofia dell’Università di Cagliari sta conducendo una ricerca sulla relazione tra la percezione che si ha di se stessi e l’uso di Facebook. Puoi partecipare alla ricerca compilando, in pochi minuti, il questionario accessibile tramite questo link.

Il progetto di ricerca rispetta il codice deontologico dell’Ordine degli Psicologi Italiani e prevede che tutti i dati raccolti restino completamente anonimi e siano trattati con la massima riservatezza. Nel caso desiderassi ricevere ulteriori informazioni circa lo studio potrai contattare i seguenti indirizzi e-mail: laura.scalas@unica.it. luigi.strazzullo@gmail.com

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...