Il sindaco di Serrenti si dimette. Ecco perché


Luca Becciu alla cava di Furtei, intervistato da Subarralliccu

Luca Becciu, sindaco di Serrenti, si è dimesso. È stato lo stesso primo cittadino attraverso una nota pubblicata su facebook a comunicare la fine di un “viaggio” – così lo definisce lo stesso Becciu – durato 8 anni. Anni ricchi – scrive Becciu – di incontri con “tante persone, tante storie, tante fatiche, tante emozioni“. Ma dalla nota emerge anche tutta l’amarezza per un’esperienza amministrativa troppo spesso caratterizzata da solitudine, soprattutto nei momenti in cui è stato necessario prendere decisioni “difficili, dure, poco comprensibili, faticose“. Una solitudine il cui peso è diventato insostenibile per il primo cittadino, al punto da spingerlo alle dimissioni.

Va detto che le dimissioni arrivano in un momento particolarissimo per la vita amministrativa di Serrenti: sono passati solo pochi giorni dalla dura presa di posizione del sindaco contro lo stato di abbandono in cui da anni giace il tratto della strada statale 131 tra Villagreca e Sanluri. Ma soprattutto, le dimissioni seguono di pochissime ore il provvedimento col quale il sindaco ha sospeso le autorizzazioni per i festeggiamenti di Santa Vitalia, dopo avere riscontrato la mancanza delle “condizioni minime necessarie di sicurezza, presidio e organizzazione per la prosecuzione dei festeggiamenti“. La decisione di interrompere i festeggiamenti della sagra più sentita dai serrentesi ha scatenato un vivace dibattito tra i cittadini, con accuse molto dure al primo cittadino e non senza strumentalizzazioni di natura politica.

Da anni ormai questo blog segue con interesse l’esperimento amministrativo di Serrenti, la vivacità culturale, il taglio amministrativo, i contenuti politici e sociali che l’hanno caratterizzato. Un seminato importante, i cui risultati si vedranno col tempo, solo se i serrentesi sapranno farne tesoro, o convinceranno il loro sindaco a ritirare le dimissioni.

One thought on “Il sindaco di Serrenti si dimette. Ecco perché

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...