[Lunamatrona] L’8 e il 9 giugno torna Tramudas Fest


Foto di Matteo Setzu

Tramudas Fest è alle porte: due giorni ricchi di appuntamenti dedicati alla musica e al rapporto tra uomo e sostenibilità ambientale.

Si inizia venerdì 8 giugno dalle ore 9:00 in piazza Regina Elena con i laboratori sulle modalità di riciclo della carta, dei tappi di bottiglia e delle bottiglie di plastica. Un’occasione per capire in che modo i nostri rifiuti vengono trasformati in oggetti funzionali come la carta e gli arredi urbani. Sarà anche possibile ammirare le opere d’arte in materiali riciclati del concorso “IO, prima di tutto RICICLO”. La giornata si concluderà con l’esibizione alle 19:30 del gruppo Edoardo Bennato Tribute Band che rivisiterà in modo originale e appassionato il primo decennio musicale del grande cantautore napoletano.

Sabato 9 giugno il parcheggio del campo sportivo di Lunamatrona si trasformerà in arena per ospitare le band che animeranno la serata. Ad aprire saranno gli Arrokibi Roots. La band di Mogoro ha un album in uscita e all’attivo due lavori (Domande alla Vita e Different). Il primo giugno a Udine ha rappresentato l’Italia alla finale europea dell’European Reggae Contest 2012 del Rototom Sunsplash, dopo aver vinto la finale nazionale. Le sonorità reggae lasceranno spazio allo scatenato punk’n roll dei No Relax e al loro ultimo album “Animalibre”. Il gruppo italo-spagnolo è nato nel 2003 dall’inconto di Joxemy, frontman degli Ska-P e Michy, cantante delle Bambole di pezza, hanno all’attivo 5 album e, ne siamo certi, non deluderanno i loro numerosissimi fans. Infine il King Howl Quartet , talentuosa formazione sarda, trascinerà il pubblico tra sonorità blues e stoner, tra funk e rock. Un sound molto ricco che è possibile ascoltare nell’omonimo disco uscito lo scorso marzo.

Dopo i live sarà la volta del dj set rock di Davide Merlini che con la sua lunga esperienza farà ballare gli instancabili di questo adrenalinico Tramudas. L’apertura dei cancelli è prevista per le 20:00 e il costo del biglietto è di soli 6,00 euro (ingresso gratuito sotto i 16 anni)!

Da non perdere assolutamente.

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...