[Monserrato-Isili] In viaggio verso i fiori di cui mi ero completamente dimenticata


Da anni mi ripromettevo di visitare Isili: da quando venni a conoscenza che anche lo scrittore Lawrence aveva fatto il viaggio col trenino delle Ferrovie complementari sarde; da quando, seguendo lezioni di linguistica sarda, sentì parlare dell’attività dei ramai e del loro gergo di mestiere, sa romanisca; da quando mia nonna, assidua frequentatrice di gite organizzate, mi lasciò un depliant del territorio isilese, che pubblicizzava il nuraghe Is Paras, il museo del rame e del tessuto e il suggestivo isolotto sul lago artificiale Is Barrocus, dominato dalla chiesetta campestre di San Sebastiano.

Approfittando delle iniziative della XIV Settimana della cultura, ho visitato tutto questo e altro ancora. A cominciare dal Museo delle ferrovie sarde di Monserrato, che ospita vecchie locomotive e carrozze restaurate, documenti, oggetti e arredi delle vecchie stazioni; proseguendo con la visita alla vecchia casa cantoniera e alla stazione del Sarcidano, immerse nel verde della campagna.

Una lunga passeggiata in compagnia di una botanica e di un geologo mi ha fatto ritrovare tantissime piante e fiori di campo, che fino 25 anni fa fiorivano ancora nella mia strada e di cui mi ero completamente dimenticata.

La gita si è conclusa con la visita al Museo del rame e del tessuto, dove oltre ai manufatti e agli strumenti di questi mestieri tradizionali, è possibile visitare la riproduzione della bottega del ramaio e ascoltare la “musica” della lavorazione del rame, che in passato pervadeva le strade del paese.

Monserrato – Museo delle ferrovie della Sardegna

Isili - Museo del rame e del tessuto - Carretto per la vendita del rame in uso fino alla prima metà del '900

Isili - Isolotto con chiesetta di San Sebastiano sull'invaso Is Barrocus

Annunci

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...