[Nuraminis-Villagreca] Case Ex-Italcementi. Il Tar Sardegna sospende l’annullamento voluto dal Comune.


Il Tribunale Amministrativo della Sardegna accoglie il ricorso del comitato assegnatari case ex Italcementi e sospende la procedura di annullamento dell’assegnazione degli alloggi a canone moderato voluta dal Comune di Nuraminis.

Il Tar Sardegna – si legge nell’ordinanza dello scorso 13 luglio – “valutata positivamente (…) la possibile fondatezza della censura avanzata” dagli assegnatari, accoglie l’istanza cautelare di sospensione e fissa l’udienza per la trattazione di merito del ricorso per il 27 giugno del 2012.

Per la giunta e la maggioranza in Consiglio è una brutta battuta d’arresto. L’ordinanza congela l’efficacia sia del provvedimento del 22 aprile 2011 (col quale il Comune annullava il bando per l’assegnazione in locazione degli alloggi a canone moderato 12 ottobre 2009), sia della nota dell’assessorato regionale dei Lavori Pubblici (27 gennaio 2011), favorevole all’annullamento del bando.

Per il comitato degli assegnatari, rappresentato dagli avvocati Mauro Podda e Carlo Tack, è un primo importante successo. Dopo il disappunto espresso contro i metodi adottati da sindaco e giunta, arriva la consapevolezza che, una volta ottenuta la sospensiva, le possibilità che il Tar si pronunci a favore dei ricorrenti sono alte.

Intanto, il Comitato è riuscito a legare le mani a giunta e sindaco che, per un anno, non potranno indire un nuovo bando e saranno costretti a lasciare gli appartamenti chiusi.

N.b. per chi fosse interessato l’ordinanza è disponibile sul sito del Tar Sardegna.

Aggiornamento

Con una nota del 27 luglio, il Comune di Nuraminis fa sapere che provvederà a:

  1. annullare la graduatoria provvisoria per gli 8 alloggi in locazione per 20 anni e successiva vendita;
  2. annullare la graduatoria provvisoria per i 12 alloggi in locazione permanente;
  3. pubblicare sul BURAS del bando e riapertura dei termini;
  4. fare salve le domande già presentate che concorreranno insieme alle nuove richieste di assegnazione degli alloggi;
  5. dare la massima pubblicità del bando anche con la consegna porta a porta per  tutti i cittadini residenti  del bando e della modulistica per le domande di assegnazione degli alloggi.

L’ordinanza del Tar Sardegna del 13 luglio, congelando l’annullamento del bando disposto dall’amministrazione, la costringe dunque a praticare una via più morbida: riaprire il bando, fare salve le domande già presentate e permettere a chi abbia i requisiti (stabiliti nel bando non più annullabile) e non avessero ancora presentato domanda di farlo.

La nota ufficiale è disponibile a questo indirizzo.

60 thoughts on “[Nuraminis-Villagreca] Case Ex-Italcementi. Il Tar Sardegna sospende l’annullamento voluto dal Comune.

  1. Allora 1 se non sai scrivere in sardo cittid,2 chi dovrei difendere???io non ho mai avuto nessun bisogno di chiedere favori politici,ricordatelo!!!io al contrario tuo le cose le dico e mi FIRMO!!!come al solito in paese avete una grande bocca x murrungiare x qualsiasi cosa,per vi nascondete dietro un computer o dietro un foglio anonimo!!!fate ridere belli miei,dite che avete due palle,ma mi sa che le palle ce le avete negli occhi!!difendete,criticate,insultate solo ed esclusivamente in anonimo..la vostra parola conta meno dell abbaio di un cane..toglietevi quelle cazzo di maschere,mandate a fanculo partiti bandiere e ideologie del cazzo!!o avete paura che scrivendo le cose come stanno, i vostri “compagni” o “camerata” non vi salutino pi???oh che dispiacere..

  2. Carlo, capisco che non sia piacevole ricevere accuse o anche solo suggerimenti da chi, pur facendo il tuo nome nasconde il proprio dietro l’anonimato, ma ti invito e invito tutti alla moderazione anche quando gli argomenti o i commenti inseriti da altri utenti ci coinvolgono particolarmente.

    Come sai anche noi vorremmo leggere solo commenti firmati. In attesa che queste persone prendano coraggio o si convincano che firmarsi è il modo più onesto e (semplicemente) più bello di confrontarsi, non lasciamo che facciano perdere il controllo a chi, come te, si espone in totale libertà e trasparenza.

  3. La Nuova Sardegna, 3 agosto 2011

    NURAMINIS. Il primo round è stato vinto dal Comitato assegnatari delle case ex Italcementi. Il tribunale amministrativo regionale ha infatti emesso la sospensione sulla procedura di annullamento per la graduatoria degli alloggi. La sentenza ha dunque ritenuto validi i motivi del ricorso: ‹‹La censura avanzata dagli assegnatari degli stabili è legittima. L’elenco delle palazzine aggiudicate trova una sua fondatezza nel bando pubblicato regolarmente dal Comune››. Tradotto: la giunta capeggiata dal sindaco Stefano Anni non avrebbe potuto procedere all’annullamento della lista dei beneficiari. La delibera è stata sospesa. Per la pronuncia definitiva si dovrà attendere ancora sino al prossimo giugno del 2012. Una cosa, però, è certa. ‹‹Per l’esecutivo è una brutta battuta d’arresto. – sottolinea dal Comitato degli assegnatari – L’ordinanza congela l’efficacia giuridica del provvedimento del 22 aprile scorso, che annullava il bando per l’assegnazione delle case. E’ un primo successo del nostro sodalizio››. Il percorso, per ora, si ferma. Di fatto, la giunta non potrà indire un nuovo bando. (l.p.)

  4. Pingback: [Nuraminis-Villagreca] Il sindaco spacca il consiglio. Una delle opposizioni si indigna. I voti “sulla fiducia” sono finiti. « ::il:PopBloG:: [subarralliccu]

  5. Pingback: [Nuraminis-Villagreca] Case Ex-Italcementi. Il Comune perde il ricorso al TAR e paga le spese processuali | ::il:PopBloG:: [subarralliccu]

  6. Pingback: Bando ex Italcementi. Ovvero il costo pubblico dell’assenza di confronto. | ::il:PopBloG:: [subarralliccu]

  7. Pingback: [Nuraminis-Villagreca] Bando ex Italcementi. Ovvero il costo pubblico dell’assenza di confronto. | ::il:PopBloG:: [subarralliccu]

  8. Pingback: Nuraminis: buchi, toppe e una ricerca microgenetica « ::il:PopBloG::

  9. Pingback: Nuraminis: buchi, toppe e una ricerca microgenetica - ilpopblog (suBarralliccu)

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...