[Nuraminis-Villagreca] Il primo consiglio comunale post-elezioni. Lo riprendiamo in audio-video o no?


Consigli comunali onLine: sì o no?

Abbiamo provato a fare una piccola e trascurabilissima analisi del voto per le ultime amministrative. E sebbene essa fosse, appunto, trascurabile, non è stata trascurata. E sebbene quello che abbiamo detto fosse – come qualcuno ha delicatamente osservato – inutile, scontato e banale, il post è stato letto e commentato da molte persone.

Alcuni lo hanno fatto perfino “a distanza”, per interposto spazio web, come per un’ironia goffa della quale ci è sfuggito il senso: ma se io scrivo una cosa qui, perché la commenti (senza nemmeno riportare il testo a cui il commento si riferisce) altrove? Bho!

Comunque il potere della rete è anche questo, e va benissimo così.

Tutti coloro che si sono affrettati a leggere e commentare (qui e altrove), non hanno mostrato lo stesso interesse, né la stessa solerzia nel rispondere allinvito avanzato da questo blog al nuovo consiglio comunale: ci siamo offerti di aiutarlo a riprendere e mettere online i primi consigli comunali, così da permettere alla cittadinanza di seguirli comodamente da casa.

Un lavoro che si può fare subito e a costo zero, e che sarebbe in grado di contribuire a quella trasparenza della quale tutti, in campagna elettorale, hanno infarcito i loro discorsi.

Noi siamo disponibili a collaborare, almeno per i primi consigli, mostrando come si può fare, in modo che poi il Comune possa fare da sé.

Nessuno, ad oggi, ha voluto rispondere a questo nostro invito, a questa proposta che ci pare fatta nell’interesse di tutti.

Voi cosa ne pensate? Al riguardo ricordiamo che, ad esempio, il Comune di Cagliari offre già questo servizio.

Il primo consiglio comunale post elezioni amministrative si terrà  il prossimo venerdì 11 giugno 2010 dalle ore18.30.

Attendiamo, fiduciosi, una risposta.

11 thoughts on “[Nuraminis-Villagreca] Il primo consiglio comunale post-elezioni. Lo riprendiamo in audio-video o no?

  1. personalmente sono d’ accordo all’ iniziativa. é un buon metodo x avvicinare i cittadini alla vita amministrativa della nostra comunità…e poi serve anke x vedere quali consiglieri partecipano e quali no, fregandosene degli elettori ke li hanno eletti..naturalmente se ve lo permetteranno ah ah ah :)

  2. Vediamo se ce lo permettono. Ma secondo me loro sono d’accordissimo, perché la trasparenza era uno dei punti forti del loro programma elettorale, dunque non vediamo motivo per cui dovrebbero dirci di no.

  3. Sicuramente la pubblicità dei consigli comunali, con ripresa video, può essere la prima vera novità della nuova amministrazione. D’altronde sono stato probabilmente il primo a portare questo suggerimento (appena travo un pò di tempo vado a ricercarmi il post). Unica annotazione: lasciamo lavorare chi ha ottenuto il miglior risultato dal voto. Personalmente ritengo che la decisione di rendere pubbliche le sedute del consiglio comunale non debba essere imposto a nessuno. La pressione è fastidiosa. Se fossi il sindaco o un consigliere della nuova ammnistrazione non mi farebbe piacere leggere in anteprima cosa dovrei fare. Perchè se poi faccio in quel modo il merito non sarebbe mio ma di altri che hanno spinto in tal senso. Lasciamoli lavorare, ogni tanto un suggerimento generale ma senza cercare di muovere i fili come un burattinaio. E’ solo un pensiero naturalmente. Anche io preferisco limitare al massimo le critiche per vedere il lato buono, però non si può nemmeno esagerare.

  4. trovato! ecco il primo post che parlava di consigli comunali pubblici. Ero loggato come Via Nazionale (prima delle polemiche che hanno portato alla registrazione obbligatoria) e il post risale al giorno 8 aprile 2010. Ecco il link:
    https://subarralliccu.wordpress.com/2010/03/20/nuraminis-villagreca-evviva-le-campagne-elettorali-fantasma/comment-page-7/#comments

    Questo è l’estratto che ci riguarda.
    “Vogliamo che gli amministratori siano trasparenti e che ci spieghino costantemente le attività intraprese, al servizio della collettività? E allora iniziamo a dire come vogliamo che avvenga questa comunicazione e poi pretendiamola. Vogliamo che i consigli comunali siano pubblici anche per chi non può (per diversi motivi) recarsi in comune? E allora perché non iniziare a trasmetterli via internet (magari con un forum per poter commentare in diretta i lavori)? Questo suggerimento lo giro direttamente a Jemp (e chissà che non sia realizzabile se l’amministrazione dovesse professarsi realmente trasparente). Possiamo costruire qualcosa, non pensiamo solo a distruggere.”

    Qualcuno si ricordava di questo post? ;)

  5. non è questione di pressione, ma questione di dar seguito alle parole!! d’ altronde, come ha detto giampaolo, un governo incalzato lavora sicuramente meglio. certo senza esagerare, xo è un diritto dei cittadini.

  6. x jemp:
    io lo sapevo cos’ era l’ archivio. quando ho lavorato in comune, mi è capitato di entrarci x cercare alcune vecchie pratiche! purtroppo non ho potuto archiviare nulla xke sono anni ke in comune non archiviano una cipolla! qnd i candidati sono 35 e non 36 :). ciao

  7. io dico solo che dobbiamo sperare che sindaco, assessori e consiglieri siano bravi e facciano bene il loro lavoro. Quindi le verifiche sono sempre strumento interessante. Però se fanno qualcosa di buono il merito sarà loro, non di altri (me compreso, che avevo lanciato l’idea). Ricordo infatti che nonostante i solleciti del passato il sito internet del comune non ha visto la luce in ben 5 anni. Questo significa che non conta la pressione, o non abbastanza. In ogni caso io spero ci sia una svolta positiva per i video dei consigli comunali. Se così dovesse essere il merito sarà dell’amministrazione, così come i demeriti di non aver fatto nascere un sito internet se li è presi tutti la precedente. Su Barralliccu è importante perchè da voce a proposte e considerazioni. Ma la vera importanza sta nell’informazione non nei risultati. Naturalmente è un mio personalissimo pensiero, non voglio certo dire che ho ragione a priori.

  8. ciao jemp, dopo qualche giorno senza notizie, ci fai sapere qualcosa? E’ stata accettata la proposta de su barralliccu (supporto tecnico per le prime sedute del consiglio) o non hai ricevuto conferme? Spero sinceramente di si. Ci fai sapere qualcosa?? I tuoi fervidi lettori sono in trepida attesa di novità!!! Questi sono termini da fumetti di un tempo (L’intrepido, L’avventuriero, Il monello, Lanciostory), ormai un pò in disuso.

  9. Abbiamo chiesto ed ottenuto l’autorizzazione per registrare il primo Consiglio comunale della nuova amministrazione. Quindi a breve potrete assistere alla presentazione della giunta e al suo insediamento direttamente dagli schermi de Subarralliccu!
    Irene.

  10. Otimo irene, grazie per la risposta! Veramente complimenti per il servizio che ci state offrendo! prima ho scritto eroneamente, riferendomi a jemp, i “tuoi” lettori. In realtà avrei dovuto dire i lettori “de su barralliccu” perchè il vostro è un apprezzabilissimo gioco di squadra.

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...