[Ghilarza] Elezioni a Ghilarza: urbanistica,turismo e politiche giovanili ma ancora assoluto silenzio sull’ospedale Delogu



Ghilarza, tempo di elezioni. I candidati sindaco Gioele Pinna, con la lista Progetto e Rinnovamento e Stefano Licheri,attualmente in carica, con la lista Lavoro e Solidarietà hanno incontrato gli studenti del Liceo Linguistico A. Volta di Ghilarza. I ragazzi hanno rivolto loro delle domande sul programma che intendono realizzare. Il sindaco in carica, Stefano Licheri delinea un programma all’insegna della continuità di ciò che è stato realizzato e cominciato in questi cinque anni:

  • Conferma e potenziamento dei servizi esistenti (socio-sanitari,servizi alle imprese, politiche contro lo spopolamento,miglioramento della viabilità, creazione di nuovi parcheggi e aree verdi, potenziamento delle attività turistiche (apertura del museo Paleobotanico di Zuri, attività del porticciolo turistico in località S. Serafino)

Il nuovo candidato sindaco, Gioele Pinna avanza tre priorità fondamentali, legate da una parola chiave: SISTEMA.

  • La sua lista sostiene infatti la necessità di promuovere l’unione dei tre comuni Ghilarza, Abbasanta e Norbello in modo da incrementare i servizi alla persona.
  • Propone l’urgenza di adottare il piano particolareggiato per favorire lo sviluppo e il miglioramento del centro storico e per favorire l’edilizia, settore trainante dell’economia ghilarzese.

Gioele Pinna contesta all’Amministrazione in carica una scarsa programmazione nel settore sociale e un impegno non adeguato nell’ambito delle politiche giovanili. D’altra parte Stefano Licheri porta l’attenzione sulle numerose opere pubbliche realizzate e in fase di realizzazione.

Da questo confronto non emerge però nessun impegno concreto (anzi nemmeno un pallido riferimento) al potenziamento dell’Ospedale Delogu e in particolare sulla riapertura dei reparti di ostetricia e ginecologia.

Negli ultimi anni sono state fatte numerose interrogazioni al consiglio regionale da parte di diversi esponenti politici di schieramenti opposti.

Nessuna risposta è stata data: il Commissario Straordinario della ASL n. 5 di Oristano con atto unilaterale, senza un preliminare coinvolgimento della conferenza dei sindaci, ne ha deciso la chiusura da un giorno all’altro senza un congruo preavviso di tempo che potesse consentire alle donne assistite di potersi programmare meglio la conclusione della propria gravidanza.

Resta quindi un interrogativo gravissimo a cui i due candidati per ora non intendono rispondere. Siamo di fronte ad uno stillicidio subito in questi anni dal “Delogu” e ad una soppressione dei servizi prima che questi venissero materialmente rimpiazzati da altre strutture sanitarie.

Auspichiamo che il malato e la salute pubblica rientrino presto nelle priorità dei nostri due candidati.

Annunci

3 thoughts on “[Ghilarza] Elezioni a Ghilarza: urbanistica,turismo e politiche giovanili ma ancora assoluto silenzio sull’ospedale Delogu

  1. Chi avrà modo di leggere il nostro programma amministrativo, (sicuramente tanti a Ghilarza) si renderà conto che il problema sul depotenziamento del nostro presidio ospedaliero non è stato affatto trascurato. A tale proposito vi informo che da parte di “Progetto e Rinnovamento” ci sarà tutto l’impegno , a prescindere dal risultato elettorale, di occuparci dell ‘ospedale di Ghilarza affinchè vengano mantenuti i servizi esistenti e affinchè vi sia una corretta informazione sulla sua attuale situazione.
    Vi informo che i prossimi giorni avrò un incontro sia col coordinatore sanitario sia con il commissario straordinario per chiedere conto su dove siano finiti i 2.700.000,00 € assegnati dalla giunta Soru con delibera 25/50 del 2007 per il potenziamento del P.O. Delogu di Ghilarza di cui €. 1.200.000 per interventi di edilizia sanitaria
    (cap. SC05.0053 ) e €. 1.500.000 per ammodernamento tecnologico (cap. SC05.0056 ).
    Sarà inoltre mio compito accertare e verificare quali siano le reali intenzioni da parte della giunta regionale.
    Vi terrò informati a presto. Gioele Pinna

  2. Ringrazio Gioele per la sua risposta e per il suo impegno futuro. Aspettiamo chiarezza sul destino dei servizi sanitari a Ghilarza e ci battiamo perchè tutte le nostre battaglie vengano tenute in conisderazione da chi ci amministra e da chi aspira a farlo. A nome mio e del Barralliccu, grazie.

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...