[Serrenti] OLTRE IL SEGNO. Mostra calcografica di Mario Fadda


Sa Zimminera – acquaforte

OLTRE IL SEGNO

Mostra calcografica di Mario Fadda

da venerdì 30 aprile 2010 alle ore 18.00 a giovedì 6 maggio 2010 alle ore 20.00

SERRENTI, Vetrina in Terra Cruda, Via Santa Barbara

Il 2 maggio 2010 si rinnova l’appuntamento con la XVI Sagra dell’Asparago e de su pistoccheddu de kappa, organizzata dal Comune di Serrenti, la Pro Loco Santa Vitalia, la Provincia del Medio Campidano e la Regione Sardegna, volta a promuovere la tradizione locale della coltivazione dell’asparago, attraverso la preparazione e la degustazione di pietanze a base di asparago e dei deliziosi pistoccheddus de kappa.

Nell’ambito della manifestazione, che comprende diverse iniziative, si inserisce l’esposizione delle incisioni di Mario Fadda, serrentese, emigrato da oltre vent’anni nella grigia Lombardia e che traduce attraverso le sue opere quel sottile filo malinconico che lo lega ancora al suo paese natìo, del quale conserva memorie indissolubili.

Mario Fadda, classe 1953, è un artista autodidatta, poliedrico, che non trascura nessuna tecnica artistica: è pittore, incisore e scultore; modella la pietra ed il metallo, la terracotta, plasma i materiali per trasformarli in animali fantastici, primitivi, in figure mitologiche lontane.

L’esposizione comprende una serie di incisioni classiche, che spaziano dalle composizioni di paesaggi solitari, con segno al tratto fine e preciso, ai vellutati girasoli in puntasecca, che rievocano il gusto pittorico dell’artista. D’altra parte è il tema della maschera ad affiorare: chiara ed evidente rievocazione dei fantasmi del passato; la maschera è la tradizione, il suono greve del canto a tenore nei giorni di festa, ma anche l’immagine che traduce gli affeti cari, vicini o lontani cari all’artista. Affetti purtroppo scomparsi o lasciati aldilà del mare.  Non mancano i ricordi legati all’infanzia ed alla vita quotidiana vissuta a Serrenti: La mietitura sotto il sole caldo, Le due comari, Ziu Paddori, Su ballu tundu.

L’esposizione sarà inaugurata il 30 aprile, alle 18.00, presso la Vetrina in terra cruda, in presenza dell’artista.

Annunci

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...