[Furtei] Abbiamo quattro obiettivi: bonifica, bonifica, bonifica e bonifica!


Furtei. Prove tecniche di avvelenamento.

Come siamo messi?

Sono passate poco più di 24 ore dall’inizio della mobilitazione/petizione. In questo lasso di tempo hanno sottoscritto la petizione quasi SEICENTO persone. Vi ricordiamo che la pagina per sottoscrivere è configurata in modo che non appena fatto click su Send la petizione venga spedita istantaneamente al presidente della Regione Sarda e all’assessore all’industria.

Sono migliaia le persone che hanno risposto al nostro invito su Facebook. Tuttavia, molti tra loro si solo limitati a “partecipare” all’evento senza sottoscrivere la petizione. Questo perchè facebook ci ha abituato a cliccare e a non leggere. Qualcuno ci ha perfino scritto “sarò con voi col pensiero”, come se dovessimo riandare a Furtei come abbiamo fatto nel giugno scorso.

Non è così, ovviamente. L’appuntamento è con la petizione. Se avete contatti che pensate possano essere incappati in questo errore, vi preghiamo di sollecitarli a firmare.

Perché questa petizione?

Abbiamo cercato di dare visibilità a questa vertenza ambientale (e occupazionale) perché pretendiamo che il territorio di Furtei venga riportato – come previsto dalle leggi – alle sue condizioni originarie. E vogliamo che cessi il pericolo di avvelenamento per le persone e l’ambiente.

In secondo luogo il nostro è anche il desiderio di contribuire a che il tema della bonifica del territorio (di Furtei, ma non solo quello) diventi un tema popolare. Non è facile in tempo di GrandiFratelli. Però noi ci crediamo che “popolarizzare” la questione, spingere la gente a discutere di queste cose, provare a comunicarne l’urgenza, la drammaticità, l’importanza siano obiettivi possibili. Una popolazione di persone sensibile ai temi del (suo) territorio, proprio in virtù di questa sensibilità, cessa di essere massa e diventa cittadinanza.

Non riusciremmo mai a fare questo da soli. Però, forse, col vostro aiuto, stiamo riuscendo a dare un piccolo contributo in questa direzione.

Speriamo che Presidente della Regione e suo Assessore non cestinino le mail che gli stanno arrivando (già Seicento), ma vedano in questo flusso costante di impegno e di consapevolezza un segnale della maturità e dell’impegno delle persone che sono state mandate a governare.

ultim’ora.

Veleni dell’ex miniera d’oro di furtei: La procura apre un’inchiesta

Ex miniera di Furtei. Petizione per chiedere l’intervento della regione.

http://lanuovasardegna.gelocal.it/dettaglio/furtei-nella-miniera-doro-luccicano-solo-i-veleni/1893823

Advertisements

One thought on “[Furtei] Abbiamo quattro obiettivi: bonifica, bonifica, bonifica e bonifica!

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...