[Nuraminis] Il finanziamento NON dimenticato


San Pietro di Nuraminis. Statua di San Giacomo (forse)

In merito all’articolo da me pubblicato, sono lieta di comunicarvi che s’è fatta chiarezza: secondo il D.G.R. 28/23 del 26/07/2007 il termine di scadenza sarebbe riferito all’IMPEGNO del finanziamento e non alla REALIZZAZIONE del progetto (come da me erroneamente interpretato).

Stando quindi ai fatti, il comune di Nuraminis (nella persona di Paolo Cocco – che ringrazio sempre per l’impegno dimostrato) ci ha comunicato che l’impegno è stato rispettato e che quindi, prima o poi, gli interventi di restauro saranno realizzati. Ecco, così, smentito il pessimismo, una buona notizia : in questo caso sono felice di poter affermare di avere interpretato male la legge, di poter dire che il mio comune valorizza la cultura!!

Ebbene, per poter arrivare a questa positiva conclusione è stato necessario esplicitare pubblicamente i miei dubbi e le mie incertezze di cittadina. Ho dovuto pormi davanti a tutti voi le domande e cercare di trovare (faticosamente) le risposte.

Il mio tono polemico voleva esclusivamente portare all’attenzione il tema della valorizzazione della cultura, questione che mi pare messa costantemente in secondo piano anche a Nuraminis ( il finanziamento impegnato dopo due anni – in extremis 15 giorni prima della scadenza- lo dimostra pienamente).

Il problema principale è che se non ti interessi sei mediocre, se ti interessi sei fastidioso e solo se pesti i piedi sei ascoltato.

Le mie osservazioni in realtà erano unicamente mosse dal desiderio (che condivido con tanti nuraminesi, anche giovanissimi) di vedere valorizzata la mia comunità, di vedere il recupero di un patrimonio artistico che si sta invece perdendo nel disinteresse generale .

Ho cercato di sottolineare come i beni artistici di cui disponiamo a Nuraminis siano di grande pregevolezza e interesse, facendone una breve descrizione, perchè la conoscenza è elemento indispensabile alla coscienza.

Questo è un risultato che va al di là del chiarimento burocratico: sono per questo felice di aver  interpretato male la legislazione e di avere adesso una speranza nuova circa il destino dei nostri beni artistici.

La domanda che ci si dovrebbe porre è da cosa nasce quest’incertezza, questa preoccupazione, questa difetto di conoscenza circa l’operato della nostra amministrazione? E’ davvero così difficile essere informati in merito all’operato dell’amministrazione?

Certo, chiaramente si potrebbe andare tutte le settimane in Comune a chiedere di poter leggere le delibere e dover ogni volta giustificare la propria curiosità. Ma si rinuncia a farlo per svariati motivi, e ci si affida al buonsenso di qualcuno che qualche notizia la dà.  Se  però d’improvviso venisse la curiosità a tutti, e tutti si andasse in Comune a chiedere la carte, sarebbe un bel problema… ma questo sarebbe  surreale.

Conosco però comuni surreali, che hanno dei siti internet surreali, nei quali pubblicano delibere surreali e tante altre cose.. come le surrealissime attività ricreative per bambini, per aldulti, attività di promozione della cultura in tutte le forme, pubblicano le novità dell’informagiovani, le notizie importanti. Hanno addirittura una pagina sulla storia del paese, sulle tradizioni, sulla biblioteca e chi più ne ha più ne metta (vedi gli altri comuni dell’Unione del Basso Campidano di cui il comune di Nuraminis fa parte).

In ogni caso, questi sono argomenti già dibattuti, persino qua sul blog è stata più volte evidenziata questa carenza, e questo ci dimostra che le problematiche sono tante, ma tante problemtiche non giustificano di per sé le priorità di un tema rispetto ad altro.

Noi non siamo qui per criticare, solo per porci domande, per esporre il disagio, per voler semplicemente dire che qualcosa di meglio si può fare o per cercare di cambiare l’ordine di quelle priorità che qualcuno ha stabilito e nel quale la cultura si trova sempre pericolosamente in basso.

Annunci

One thought on “[Nuraminis] Il finanziamento NON dimenticato

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...