[In-formazione] L’Unione Sarda.it è un sito hard?


Francesco Cocco Ortu senior. Avvocato, parlamentare, ministro e fondatore de L’Unione Sarda

Vediamo un po’. Proviamo ad immaginarci se Francesco Cocco Ortu, il mitico fondatore del principale quotidiano sardo, L’Unione Sarda, cyber-navigasse nell’web. Immancabilmente, andrebbe a dare un’occhiata anche alla versione digitale del suo giornale.

Proviamo ad immaginare cosa avrebbe potuto pensare quell’uomo nato alla metà dell’Ottocento, in una Sardegna diversissima da quella attuale, vedendo che nel sito del suo giornale vengono proposte quotidianamente immagini come queste.

Macché, state fermi. Non vogliamo affatto fare i parrucconi. Lo sappiamo bene che Cocco Ortu è uomo d’altri tempi, e che quando lui visse queste cose erano impensabili, se non altro perché sconfinavano nel reato.

Invece, ai nostri tempi – tempi di libertà – si può amabilmente discutere nella homepage dell’Unione sarda (sezione fotogallery) di Jana e delle sue stratosferiche tette (concedeteci il termine poco elegante). “Jana, rifatta o naturale” recita il titoletto, poi subito incalzato dal bollente sottotitolo: “la modella ceca è al centro di un vero e proprio dibattito”. E che dibattito!

A fare compagnia alla consolante Jana c’è anche la sexy politiziotta Belen, “soubrette nei panni di un’avvenente agente” insieme a “Gemma, l’attrice maggiorata” e a “Victoria Cabello nuda!”.

Incredibile e meraviglioso. Noi non amiamo i parrucconi e se Francesco Cocco Ortu se la prendesse per queste marachelle un tantino maschiliste (e un pizzico donna-oggetto, ma solo un po’), noi proveremmo a spiegargli che adesso viviamo in epoca di libertà, e che tutto è concesso.

Eppoi, gli faremmo notare come, grazie a questa lungimirante iniziativa del suo giornale, il tasso di adolescenti da brufolo doc che adesso legge l’Unione è aumenta vertiginosamente (insieme però alla percentuale di precetti religiosi violati).

Ad una mia amica inglese che mi ha chiesto “come mai?” in Italia i giornali pubblichino anche le donnine nude in homepage, ho risposto con freddo distacco e con una citazione colta: così fa tutte!

Restiamo però con un dubbio: l’ottimo e morigerato consiglio che il buon padre di famiglia da al suo giovane figlio (“leggi il giornale che ti aiuta a capire il mondo”) è ancora valido?

12 thoughts on “[In-formazione] L’Unione Sarda.it è un sito hard?

  1. dato che le buone notizie latitano è un modo come un altro per tirarci su…il morale! Comunque se vai a guardare altri giornali la situazione non cambia poi molto, sono solo un po’ più nascoste ma ci sono, ci sono, fidati.

  2. Francesco Cocco Ortu si è reincarnato in Francesco Coco, giocatore impomatato e palestrato della nazionale, noto per aver impallinato l’Arcuri e partecipato al reality “La Fattoria”. Tutto regolare Jemp

  3. ahahahha, bisogna darsi anche noi all’eros pornazzo, così facciamo più ingressi! lo facciamo un calendario con tutte le collaboratrici del blog? secondo me spacchiamo!

  4. Ad Adaspina che è un pò crepuscolare le facciamo fare ottobre, a Sa Pippia che è più esotica le diamo agosto…

  5. Vada per il calendario, io faccio Luglio. Non sono male in tanga.
    Per aumentare gli ingressi potremmo aggiungere ad ogni post dei tag anatomici.

  6. Ok ragazzi. Io mi sentivo più da giugno, però mi sacrifico per la causa. Vada per ottobre. Mi metto volentieri due foglie – secche- sulle uova fritte e una lì…

  7. l’Unione non è un sito hard, è solo un sito furbissimo! d’altronde le tette e i culotti li vediamo ovunque, dalla pubblicità del silicone sigillante al quiz in fascia protetta, per la gioia dei veri parrucconi…. :((

    …(sarà tutta invidia perchè al momento non posso candidarmi per il calendario?)

  8. Ma no perchè non ti puoi candidare? Ep poi guarda, to be honest, se lo faccio io lo possono fare davvero tutti ;)

  9. il sesso vende e’ semplice..e cmq le donnine nude ci sono anche sui tabloid inglesi..
    il SUN a pagina 2 e’ un appuntamento fisso con le tette di qualche teeneger che ha appena compiuti 18..
    effettivamente la fotogallery sembra avere piu’ foto di gossip che di cronaca..ma si sa che l’unione sarda e’ un giornaletto locale che serve i soliti.

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...