[Ghilarza] Mese della Cultura, XXVII Edizione (25/10 – 29/11@2009)


Anche quest’anno, nonostante le numerose difficoltà economiche e l’indifferenza generale, si conferma l’appuntamento con il Mese della Cultura ghilarzese. Il sottotitolo dell’edizione 2009 è “culturalmente familiare” ad indicare che il tema portante è la famiglia, intesa come luogo dove avviene la prima formazione  delle  menti e delle coscienze e allo stesso tempo dove si sviluppano i conflitti.

Il  tentativo si  ripete, l’Amministrazione  Comunale che da cinque anni  governa il paese cerca ancora una volta di trovare tematiche che possano coinvolgere un numero maggiore e più variegato di persone. Questo perché negli anni, ed è onesto dirlo, il Mese della Cultura ha sempre subito giudizi negativi, a volte molto pesanti.

Quando si è cercato di aprirlo a tematiche più generali, di interesse globale (ricordo una bellissima conferenza presenziata dal rappresentante degli Indiani d’America) alcuni hanno storto il naso, come se si dovesse dare spazio solo a realtà di casa nostra. Oggi invece è il contrario, lo si trova troppo settoriale, dedicato solo a ridotte categorie (vedi l’anno in cui il tema era l’infanzia).

Dal mio punto di vista, e penso sia un punto di vista privilegiato, visto che lo seguo da più di 15 anni, ciò che manca è una buona progettazione, un gruppo di lavoro che abbia una visione puntuale e approfondita degli appuntamenti, persone capaci di prendere contatti con personalità di rilievo, un’apertura e un  lavoro costanti, a questo punto, qualsiasi sia la tematica sarà sviluppata con serietà. Questo forse  anche quest’anno è mancato ma va apprezzato il lavoro svolto per garantire l’appuntamento.

Vi segnalo due appuntamenti molto interessanti. Il primo, sabato 28 novembre alle ore 18 presso l’Auditorium Aldo Moro, il Convegno e dibattito “Lingua sarda e famiglia”. Relatori: Prof. Maurizio Virdis, Dott. Antonio Arca e Dott. Antonello Carai. Interventi Musicali della tradizione sarda con la partecipazione del Coro di Voci Bianche Eleonora d’Arborea di Oristano.

Il secondo, domenica 29  novembre, ore 16.30 presso la Torre Aragonese. Conferenza “Dalla morte alla vita – la famiglia alla ricerca dell’immortalità” a cura dell’Associazione Archeologica Orgono. Relatori: Dott.ssa Pierangela Defrassu e Dott.ssa Anna Luisa Sanna.

Potete scaricare il pieghevole con il programma completo della manifestazione sul sito http://www.comune.ghilarza.or.it oppure cliccando qui

Annunci

One thought on “[Ghilarza] Mese della Cultura, XXVII Edizione (25/10 – 29/11@2009)

  1. prova ad immaginare un paese di 3000 anime, in sardegna, che da 27 anni dedica un mese di ogni suo anno alla cultura.
    è un paese che c’è.
    E io che vengo da un paese che dedica alla cultura molto meno di una settimana all’anno, cosa devo dire?
    ciao fior.

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...