[Dialoghi impossibili] Monumenti Aperti nel Basso Campidano…2009


https://subarralliccu.files.wordpress.com/2008/06/tomba.jpg

Tomba bizantina in agro di Villagreca

Ne parlammo già l’anno scorso, delle difficoltà di reperire informazioni adeguate in merito ai “monumenti aperti” dei comuni dell’Unione del Basso Campidano. Siti internet fantasma o imbarazzanti, mancanza di coordinate geografiche etc etc: e ricordiamoci che questa Unione del Basso Campidano non ha un sito internet: forse usano ancora i piccioni).

Quest’anno i comuni di questa Unione ci riprovano: se fate un salto a Cagliari troverete i cartelloni pubblicitari – alcuni molto grandi – che pubblicizzano l’apertura dei monumenti nei comuni di Monastir, Nuraminis, Samatzai, San Sperate, Ussana, Villasor.

Però, pure quest’anno le informazioni sono scarsine. Qualche indicazione sui nostri comuni la troviamo solo sul sito ufficiale della manifestazione (www.monumentiaperti.com) e per la precisione in questa pagina dove sta scritto:

“I Monumenti saranno visitabili gratuitamente il pomeriggio di sabato 7 giugno dalle 16:00 alle 20:00 e la domenica 8 giugno dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00. Nelle chiese le visite verranno sospese durante le funzioni religiose”.
Bo. Andando poi a vedere le pagine dedicate ai monumenti visitabili per ogni singolo paese si nota che, ad esempio a Nuraminis, si possono visitare solo chiese: unicamente chiese. Sarà per il fervore religioso che incendia la comunità?
O forse perchè la tomba bizantina trovata anni fa in agro di Villagreca giace sepolta sotto mezzo metro di terra?  O perchè il pozzo  nuragico di Santa Maria sta sotto una colata di cemento? O perchè la stazione de Sa Korona e i nuraghi che punteggiano il territorio del paese sono abbandonati da sempre? Misteri della fede.
Lo so che siamo dei cialtroni a scrivere queste cose. Però, infondo, stiamo solo cercando di conoscere e capire. Forse a fine maggio verrà presentato il nuovo sito del Comune di Nuraminis: e non vediamo l’ora!!
Abbiamo atteso per lunghi anni questo momento: la prima volta che lo abbiamo recensito era (forse) il 2002, ovviamente bocciandolo. Dopo circa 7 anni di lavoro deve essere un sito che, come minimo, ti permette di scaricarti in formato pdf anche il sindaco e la giunta! Non vediamo l’ora (di recensirlo).
Speriamo che quel sito diventi l’occasione per mettere in luce, almeno in modo virtuale, i pezzi di storia dimenticata del paese, che giacciono da decenni, sommersi dall’indifferenza della gente e delle istituzioni locali (troppo fighe queste frasi ad effetto….).

LINK (in)UTILI:

http://www.monumentiaperti.com

http://new.monumentiaperti.com/newssegue.php?id=241&cat=stampa&p=

Monumenti aperti a San Sperate

Monumenti aperti a Samatzai

Monumenti aperti a Monastir

Monumenti aperti a Nuraminis

Monumenti aperti a Ussana

http://www.facebook.com/home.php#/group.php?sid=7456f0c326424d931870d745a720658b&gid=45853590830&ref=search

Annunci

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...