[SuBarralliccu] imminente chiusura – Lettera aperta a Jemp


Caro Jemp,la frase:”La stragrande maggioranza dei vecchi collaboratori si è praticamente liquefatta. Altri hanno perfino iniziato a scrivere blog analoghi ospitati sulla nostra stessa piattaforma, e utilizzando i nostri stessi spazi, hanno pubblicizzato la loro intenzione di rilevare l’eredità di questo piccolo blog.” sa tanto di vittimismo e tentativo di scaricare sugli altri il fallimento delle proprie azioni. Si perchè nel momento in cui uno scrive un articolo come quello che hai postato è il segno che ha fallito. Il resto sono scuse, oltretutto penose.
I tuoi collaboratori non si sono liquefatti: scrivono quando hanno qualcosa da dire ed il tempo per farlo, forse volevi intendere che non scrivono quello che vorresti ma questo è un altro discorso e riguarda solo te. I vari Kirk, MendulaMarigosa, Reginamadry, Herrschwein, Pipps & compagnia scrivono quello che ritengono giusto scrivere quando lo ritengono giusto e lo scrivono anche abbastanza bene. Non sono (penso) dei giornalisti ma se la cavano bene quindi non vedo perchè addossargli colpe che non hanno. Anche loro hanno un lavoro ed una vita da mandare avanti ed il tempo, si sa, è quello che è per tutti.
Poi ci sono quelli che scrivono in blog analoghi e vorrebbero raccogliere l’eredità di questo blog, cioè io.
L’unica cosa che mi viene da dirti è che sei un meschino: di animo e di penna.
Vediamo di raccontare realmente come sono andate le cose e non come vuoi che vengano capite; le due cose, come ben sai, sono molto diverse.
Per prima cosa, non essendo tu il proprietario della piattaforma di WordPress hai scritto una fesseria notevole: chiunque può utilizzare WordPress non è, come dici tu “la nostra piattaforma”. Cerca di essere più preciso e corretto.
Seconda cosa, Nuraminis & Dintorni non è un blog analogo ma complementare, quindi qui dimostri anche carenze grammaticali.
Ti ricordo che, nel momento in cui, mesi orsono ti ho accennato alla possibilità di aumentare il numero di articoli su Nuraminis dato che stanno iniziando ad accadere molte cose nel paese mi sono sentito da te frenare in quanto così SuBarralliccu sarebbe potuto sembrare un blog monotematico e perdere quell’aura di universalità sarda cui tanto aneli, ho pensato bene, per il futuro, di preparare una piattaforma alternativa in cui parlare di Nuraminis & Dintorni, appunto. Tale piattaforma è rimasta inattiva per mesi ed è stata attivata dopo aver letto il tuo primo annuncio di chiusura del blog, trasferendo i miei articoli su Nuraminis pubblicati in SuBarralliccu.
Poi il 4 Novembre, per non togliere visibilità all’articolo di Kirc sull’allagamento di Assemini, ho preferito postare solo il video e linkare l’articolo sulla rivista dove scrivo ed il link degli aggiornamenti sul nuovo sito. Non ho scritto una riga per pubblicizzarlo, non ne avevo bisogno. Ecco che anche la tua affermazione sul farmi pubblicità qui cade rovinosamente.
Terza cosa, non ho mai condiviso l’impostazione di SuBarralliccu e lo sai benissimo quindi prova a spiegarmi perchè vorrei prendere SuBarralliccu in eredità. Faccio una cosa completamente diversa perchè l’impostazione del blog la vedo in maniera differente, quindi, con questi presupposti sarebbe più una zavorra che un’eredità.
Con questo tuo modo di fare mi fai ritornare in mente quando ero bambino e si giocava a pallone: era sempre il proprietario del pallone che dettava le regole e quando si stufava prendeva il pallone ed andava via. Fine del gioco.
Mi auguro che questa lettera non venga censurata come il mio penultimo articolo.
Se decidi di tenere aperto SuBarralliccu fammelo sapere, sarò sempre lieto pubblicare i miei articoli.
Diversamente sai dove trovarmi.
Giorgio Ghiglieri

Annunci

4 thoughts on “[SuBarralliccu] imminente chiusura – Lettera aperta a Jemp

  1. bo Giorgio. che ti devo dire? ti commenti da te. “meschino” tra le offese mi mancava. anche il discorso sul vittimismo è carino. il fallimento, invece, non è nuovo.
    Meno male che tu, invece, rifulgi.
    Non censuro nulla, non l’ho mai fatto e non inizierò con cose come quelle che scrivi, che hanno un’utilità che fatica a eccellere sul ridicolo.
    Rispondi e insulta quanto vuoi. Io non risponderò più.

  2. dimenticavo: non avrei mai voluto che questo blog diventasse luogo di insulto. è scritto da persone che si rispettano e si stimano. non capisco che senso ha scriverci per chi se non se ne condivide la filosofia e che reputa che ci lavori gente meschina. per quanto mi riguarda questi sono elementi sufficienti a chiudere ogni forma di collaborazione.

  3. A parte l’avermi “licenziato” per il resto non hai risposto coerentemente alla mia lettera.
    Aspetto che lo faccia.
    Buona fortuna e ciao a tutti i lettori de SuBarralliccu.
    E’ stato bello finchè è durato.
    Giorgio Ghiglieri

  4. in effetti il clima si è surriscaldato anche troppo. Probabilmente la ragione (frase fatta) sta nel mezzo.
    Jemp potevi parlare a giorgio un pò più chiaro e magari in privato (reputo comunque il messaggio di giorgio sull’apertura di un blog nuraminis & dintorni un’informazione di servizio). Non penso che una divisione delle partecipazioni possa far bene a nessuno.
    Ritengo che anche tu giorgio sbagli a definire jemp meschino, perchè non è certo andato esageratamente sopra le righe, ma ha mantenuto un suo personalissimo rammarico (condivisibile o meno che sia….ha aperto lui le danze e ne saprà qualcosa in più di tutti noi).

    Personalmente, per qual poco che vale, stimo entrambi per motivi diversi e penso che l’integrazione dei valori reciproci facesse la forza del blog, ma la vera forza la facevano pure gli altri splendidi “postisti” e mettiamoci anche i commentatori….e perchè no anche i lettori che a nuraminis spesso commentano e che non scrivono mai.

    Con la speranza che si ritorni alla calma e alla normalità e magari ad un incontro privato chiarificatore, auguro ancora una immediata ripresa a su barralliccu, in attesa di tempi migliori.

    michele

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...