[Nuraminis-Villagreca] Le favette alla Bizantina


Non si finisce mai di stupirsi.
L’amico Giorgio, che è diventato il mio”occhio sul mondo”, reduce dall’ennesima passeggiata a Su Nuraxi (che vi racconterò quanto prima) continua ad imbattersi in una marea di vestigia antiche, ai più sconosciute.
La cosa incredibile è che tutti i siti archeologici sull’agro di Nuraminis sono stati catalogati anni orsono dalla Soprintendenza Archeologica di Cagliari per conto dell’Amministrazione del Comune di Nuraminis e poi dimenticati.

Esiste anche un sito internet (lentissimo) dove sono descritti parte di questi siti archeologici con addirittura i percorsi da fare per poterli visitare.
Purtroppo questo sito web è praticamente irragiungibile nel senso che ci si arriva (forse) solo dopo una ricerca su Google sapendo quello che si cerca (oppure per sbaglio).
Per il resto non esiste neppure uno straccio di cartello che indichi l’ubicazione, si va per sentito dire o, se preferite, all’avventura (magari chiedendo informazioni a pastori o agricoltori nell campagne).
E’ incomprensibile.

In un periodo dove i posti di lavoro scarseggiano e l’economia è asfittica, l’avere tanto ben di Dio archeologico è un po’ come aver fatto 6 al Superenalotto.
Valorizzati come si deve questi siti possono portare molti posti di lavoro (cantieri di scavo) e tanto turismo, quindi un incremento economico del paese, cosa che, di questi tempi, non è da buttare via.

Ma questo sarà oggetto di un prossimo articolo.
Torniamo ai nostri siti e ad uno in particolare: la tomba bizantina del VII-VIII secolo, preziosissima e fatta anche oggetto di studi e (se non ricordo male) parzialmente restaurata, attualmente si trova sotto una piantagione di fave.
Invece il pozzo sacro di Santa Maria adesso ha cambiato professione: attualmente fa la discarica abusiva.
Ma si può?

Annunci

17 thoughts on “[Nuraminis-Villagreca] Le favette alla Bizantina

  1. E’ vero. Sono anni che faccio le ricognizioni dei monumenti di nuraminis. Ho accumulato un discreto archivio fotografico. La cosa che persiste, a distanza di anni, è l’incuria da parte delle istituzioni. Ciò che cambia sono i buchi e le manomissioni, sempre nuove, che i tombaroli praticano per raccogliere ciò che trovano.
    Non bisogna però pensare a gente sprovveduta col piccone: girano per le campagne alcuni con metal detector in grado di individuare con grande precisione i reperti da trafugare.
    E Pensare che son state fatte decine di dichiarazioni in campagna elettorale a proposito della valorizzazione dei monumenti di Nuraminis: solo che la gente e gli elettori sembrano dimenticare queste cose, e continuano a votare sempre le stesse persone

  2. Che i tombaroli non siano persone sprovvedute è un dato di fatto, non dimenticare che il profitto aguzza l’ingegno e permette investimenti (sic!) che le strutture pubbliche nemmeno si sognano (mancanza di pecunia).
    Per le promesse elettorali basta andare a rinfrescare la memoria a chi le ha fatte: d’altronde sono nostri dipendenti.
    Passo successivo: informare.
    Poi si potrebbe decidere anche di correre alle prossime elezioni con una lista indipendente…chissà….
    P.S.- Dove vendono il manuale del perfetto politico? Giusto per iniziare a studiare. Non si sa mai….. :-)

  3. Il manuale del perfetto politico insegna delle imperfezioni che non so quanto mi sarebbero tollerabili. ;) la politica non fa per me… aahahah

  4. vuoi sapere la mia opinione su come si fa politica oggi?
    Eccola:
    E’ una (Censura) in cui (Censura) (Censura) (Censura) dove i (Censura) (Censura) (Censura) usano una serie di (Censura)(Censura)(Censura) per ottenere (Censura)(Censura) con cui (Censura) gli elettori.
    Spero di essere stato abbastanza chiaro….

  5. salve,riguardo cio che ha scritto,i chioschi,le feste,manifestazioni,cantieri ecc sono obbligati ad avere un bagno sia bagno mobile(wc chimico)che non mobile.altrimenti il comune non gli autorizza ad aprire.si potrebbe avvisare la asl e vedrai che lo procurano subito il bagno.
    noi gli affittiamo 070901432 http://www.pinucciotroncia.it

  6. i wc chimici hanno un costo a partire di circa 150 euro al mese(dipende anche dalla distanza in cui devono essere portati) piu il costo di svuotamento dei liquami

  7. Egregio Pinuccio Troncia (o chi per esso), mi sembra che il suo intervento, peraltro fuori tema clamorosamente, sia dettato unicamente dal volersi fare pubblicità su questo blog, difatti non mi sembra di aver citato da qualche parte la mancanza di bagni.
    Prendo atto del suo settore affaristico e terrò presente in eventuali sviluppi futuri.
    Ovviamente i bagni devono essere tassativamente complementari ed attinenti al luogo in cui vengono messi in opera….

  8. Caro Sig. Giuseppe, sono letteralmente affascinato dal mondo “degli bagni”, l’ho sempre detto io che “gli bagni chimici”sono la più grande invenzione del ventesimo secolo, dopo “gli blog per far conoscere a tutti la magnificenza degli bagni chimici” sono la più grande invenzione, almeno credo.
    Grazie per il suo prezioso contributo

  9. che simpaticoni che siete.subito pronti alle offese.
    continuate cosi,in sardegna abbiamo bisogno di gente come voi per migliorare le cose.scommetto che siete di sinistra

  10. alle offese? e quali sarebbero? ma scusi per cosa ci ha preso per un’agenzia pubblicitaria? Va bene, scommettiamo, ma se non siamo di sinistra cosa vinciamo? un bagno chimico?

  11. E tu caro Giuseppe, cosa sei?
    Comunque complimenti, hai migliorato la grammatica.
    Correggi anche punteggiature e maiuscole e sei perfetto.
    Alla prossima.
    Salutoni

  12. ma salvari tui e s amigu du.è la prima volta che entro in questo sito e anche l ultima.
    vi credete due colti e minimo siete due lecchini che stanno tutto il giorno dietro al computer in casa.
    giorgio se vuoi te lo insegno io l alfabetto,inizia a inginocchiartii
    coddaisiri

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...