[Cagliari, Sassari] Minaccia Harlem Globetrotters


globetrotters.jpg

11  e 12 Maggio, Harlem Globetrotters a Cagliari e Sassari

Breve prontuario:

 Wikipedia recita: “gli Harlem Globetrotters fanno solo esibizioni live solo contro gli Washington International. I giocatori che parlano maggiormente sono il 32 (soprattutto) e il 24, a turno. Gli sketch più gettonati sono 2. Il primo, durante un time out, un paio di giocatori (generalmente il 24 e il 32) vanno a bordo campo con un bicchiere di plastica pieno d’acqua. Fanno finta di litigare e l’acqua và sul pubblico. Il secondo, il 32, prende una borsetta di una donna e va a giocare con quella in spalla. Dopo pochi minuti fa una finta su un avversario, li lascia la borsetta e va a far canestro. La borsetta poi viene ridata alla proprietaria. Ogni tanto si tolgono i microfoni e allora giocano tutti al 100%. Molto spesso, come è tradizione negli U.S.A., in partenza fanno passi e l’arbitro non fischia mai. A fine partita dedicano tutti (giocatori e allenatore) agli autografi e alle foto.

Oggi gli Harlem Globetrotters si allenano pubblicamente a “Walt Disney World” a Orlando, Florida.”

Legenda

  • Numero 3: Dwayne “Legend” Erskine Rogers. È cresciuto nei playground di Houston, grandissimo playmaker.
  • Numero 16: Shane Ray “Bebe” Cole. Fortissimo playmaker e soprattutto un gran difensore. Giocatore dell’anno per la difesa con l’Università del Montana, alle Conference. È il secondo giocatore di tutti i tempi negli assist in Montana.
  • Numero 24: Michael James St. Julien, “The Saint”. È un veterano pluricampione a livello agonistico.
  • Numero 25: Michael “Wild Thing” Wilson. Detiene il record mondiale di schiacciata: 365 centimetri. Nella Hall of Fame di Jahmes Naismith (l’inventore della pallacanestro) è dedicata un’intera sezione alla sua impresa.
  • Numero 32: Paul “Showtime” Gaffney. È il “capo comico”. Non smette mai di parlare e di giocare. È famoso in tutto il mondo per il suo gancio da metà campo con cui fa canestro in tutti i palazzetti del mondo. Impara sempre delle parole nella lingua in cui vanno a fare lo show. Trova sempre il modo per “litigare” con l’arbitro che sta agli sketch e fare scherzi a tutti.
  • Numero 42: Robert Whallen Turner, “Therminator”. È un’ala alta 206 centimetri. Grande tiratore e soprattutto gran stoppatore. È stato campione Ncaa nel suo primo anno, è un leader dentro e fuori dal campo.
  • Numero 54: Lincoln Marcel Smith, “Gator”. Giovane pivot di 208 centimetri di grande potenza specialista nelle giocate di forza. È il rookie degli Harlem Globetrotters nel 2006.
  • Globie: mascotte che fa divertire i bambini e il pubblico più grande.

 

Annunci

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...