[CAgliari] La spazzatura dei bugiardi millantatori


12072.jpg
Se c’è una categoria di persone che non sopporto sono i bugiardi millantatori o, se preferite, quegli squallidi individui che cercano pubblicità a tutti i costi speculando su fatti di cui ci sarebbe da vergognarsi.
Oggi vi racconto una storia che, se fosse vera autorizzerebbe il volo radente di tutti gli asini del mondo.
E’ la storia di due ragazzi che, all’uscita da una pizzeria vengono picchiati selvaggiamente da (a detta loro) 10-15 agenti i quali, giusto per gradire pestano altri tre ragazzi o meglio, due ragazzi ed una ragazza, il tutto sotto gli occhi di un gruppo di persone e dopo questo pestaggio se la cavano con 3 giorni di cure al pronto soccorso.
E’ anche la storia di qualcuno che sta facendo circolare una mail che dipinge le forze dell’ordine come dei violenti assetati di sangue che nemmeno nelle giunte militari del Sud America nei tristi anni 70 se ne trovavano.
E’ la storia di chi ha interesse a fomentare l’odio verso le istituzioni da parte dei cittadini che leggono, prendendola per vera, simile spazzatura (tutto in tema) per affermare la triste equazione: forze dell’ordine uguale repressione.
Voglio sperare che i nomi siano stati messi lì a caso e non si tratti dei veri nomi perchè, nel caso vi rimanderei al sito:
http://digilander.libero.it/gongolante/siti_ospiti/cassius/index.htm Visitato il sito e letta la mail, chissà perchè questa mi sembra una brutta scopiazzatura di un film già visto….
Ma torniamo alla nostra mail che potete leggere integralmente sul sito de Su Barralliccu.Effettivamente è ben scritta e, ad una prima lettura sembra vera, di quelle che, riga dopo riga ti sale lo sdegno su per la gola sino al cervello. Impressionante, di quelle che lasciano il segno. Se fosse vera.
Ma non lo è. Per niente.

A parte lo svolgimento troppo truculento, lo scrittore dimostra che non ha mai preso nè una manganellata, nè un calcio e neppure è stato sbattuto contro un palo se non nella sua fantasia.
Se fosse vero che è stato prima preso per il collo da un agente molto piu’ grosso di lui, sbattuto contro un palo, colpito col manganello e poi preso parecchie botte, sopratutto nella schiena. Risulta poi inverosimile che, recatosi (sembra con le sue gambe) al pronto soccorso gli abbiano diagnosticato TRE giorni di cure.
O è Superman o è un bugiardo.
Solitamente con un trattamento del genere anche se non energico al pronto soccorso ce lo portavano in ambulanza e lo lasciavano lì per almeno una settimana, altro che tre giorni di cure.
Questo particolare evidenzia che, siccome nei (suoi) film si incassano botte a tutto spiano e l’eroe di turno se la cava con una medicazione ed esce dall’ospedale subito, nella sua (dis)avventura con i biechi poliziotti, dato che lui interpreta l’eroe buono, se la deve cavare così.
Basterebbe questo per sputtanare definitivamente la mail ed il suo (suoi?) autore ma c’è, ovviamente dell’altro.
Sarebbe mai possibile che, considerata la densità di giornalisti, operatori, fotografi presenti nei dintorni, una cosa del genere sia passata inosservata?
E poi è mai possibile che CINQUE tra ragazzi e ragazza vengano malmenati a quel modo (leggere attentamente la mail) e nessuno:
a- Abbia detto nulla?
b- Al pronto soccorso li hanno fatti andare via così senza nemmeno tenerli in osservazione
c- E’ prassi standard al Pronto Soccorso che in caso di ammissione di aggressione vengono automaticamente avvertite le autorità
d- Erano presenti anche altre persone al pestaggio e nessuno parla?
Inoltre è descritto un marito che viene pestato per aver cercato di difendere la moglie presa a manganellate selvaggiamente dagli agenti (parole testuali). Ma, secondo voi, uscendone vivi sarebbero stati zitti? Però quasi dimenticavo: queste persone le ha conosciute l’indomani quando si è recato al pronto soccorso.
Insomma questa azione che ha per protagonisti almeno una ventina di persone è stata messa su e consumata senza che NESSUNO e dico NESSUNO ne abbia fatto parola o visto qualcosa?
Pensateci bene: un semiblindato Land Rover (che può ospitare al massimo 8 persone e non 10-15 come dice il nostro ecoballista) della Polizia arriva al parcheggio del CIS con lampeggianti ruotanti, scendono gli agenti dell’antisommossa, scatenano un finimondo e nessuno ricorda di aver visto nulla? E nessuno si avvicina?
Provate a passare da qualche parte dove vi sono luci blu lampeggianti accese e guardate che fila di macchine ferme a guardare si forma…
Poi la parte finale di questo pestaggio è perlomeno patetica: presa di peso da un telefilm di serie Z:
i poliziotti cattivi che pestano come magli ed alla fine il poliziotto buono che si commuove e convince i colleghi a lasciarli andare.
A parte il fatto che non sta da nessuna parte che siano stati rilasciati senza identificazione, una cosa del genere e, se fosse vera questa storia, i poliziotti avrebbero avuto, paradossalmente piu’ grane per una cosa del genere che per aver pestato delle persone.
Bella messa in scena non c’è che dire.
Salta all’occhio la stizza per non aver avuto abbastanza visibilità: un trafiletto sull’Unione Sarda e basta.
Meglio una mail da far girare tra i siti che presumono la buona fede di chi scrivere e credono a (quasi) tutto quello che leggono, sopratutto se sono storie ad effetto condite con violenza, diritti umani calpestati e farneticazioni varie sui perchè di quel venerdì di violenza (gratuita).
Chiude questa sciagurata mail l’invocazione di colpe da parte di chi dirige, quindi della classe dirigente, quindi un’accusa verso chi da ordini, quasi visto come un’entità grigia che attenta alle nostre libertà.
Se è stata scritta per avere visibilità è meglio che l’autore stia attento: l’unica visibilità a cui può anelare è quella a scacchi in un noto penitenziario cittadini e, se gli va male con vista sul mare in un altrettanto noto nosocomio cittadino (stavolta con lividi veri).
Annunci

80 thoughts on “[CAgliari] La spazzatura dei bugiardi millantatori

  1. Il fatto che GB e ricky possano essere la stessa cosa è, come diceva jemp, di poca rilevanza,una inutile polemicuccia,i fatti che sono emersi io li considero importanti,poi i creduloni e i faziosi abbondano nell’ignoranza che aimè ci circonda.Non mi stupirei del fatto che ci sono persone del calibro di GB.
    Bel lavoro oggi,è veramente un argomento delicato.

  2. Questo è l’ultimo post che faccio, dopodiché stop spiegazioni, tanto non capite. Posto che Lucia mente oppure è passata li prima del fatto, la storia del Brotzu dipende dal fatto che il giornale per brevità ha scritto Marino, cioè dove mi son recato per primo. Si può consultare la triage per avere conferma. Solo dopo, informato dal mio avvocato, sono andato al Brotzu perché li c’è il posto di polizia. Ci voleva molto a capirlo? Detto questo, è facile dire che mi son contraddetto, ma questo ho dimostrato non essere capitato una sola volta! Al contrario, siete voi ad aver dimostrato di non saper leggere. Fortunatamente questo è l’unico blog ridicolo, nel resto della rete vedo soltanto solidarietà. Rocio, cosa vuoi giocare, quello che non hai? Io non stavo manifestando proprio per nulla, sciacquati la bocca prima di fare affermazioni! Guarda un po’, io ho idea che tu sia un no global e che seudeu sia un mentecatto. Fate un po’ come vi pare, ad ognuno le sue opinioni. Vedo comunque che non avete difficoltà a credere alla “testimone oculare” e a non credere a me. Le credete in base a cosa? Seudeu, complimenti per per aver pubblicato ID e mail di una persona, quando il sito specifica che queste cosa NON saranno pubblicate. Dimostri soltanto quanto sei penoso. Ora puoi dire che mi son contraddetto quante volte vuoi (ti ho smentito su ogni singola teoria farneticamente), così inizi a convincere in primo luogo te stesso.

  3. Roccio, non giudicare tutti al tuo livello…….cresci e vedi oltre il tuo naso…purtroppo ho constatato con molta amarezza che il mondo non solo è fatto di creduloni in buona fede come me, ma anche di lacché pieni di sè che in mala fede millantano sapienza, senza sapersi allaciare le scarpe come te.

    Saluti, e non aggregatevi in 50 per rispondere a 1 sola persona, quasi che tutti i vostri interventi esprimano una mezza frase di senso compiuto.

    Saluti
    GB

  4. Ma cosa ne sai che non possano avere interessi a fare quello che hanno fatto,non ragionare per supposizioni,ti ri-chiedo:c’eri,hai visto qualcosa?conosci personalmente i due?Non riesco a trovare un nesso logico tra quello che affermi.
    Il fatto di manifestare sotto la casa di Soru è una cosa di una gravità inaudita,immagini il futuro?Per qualsiasi altro disappunto la gente ,magari,anzchè andare al consiglio o in presidenza a manifestare,andrà sotto la casa di un cittadino,non di un’istituzione,e succederanno cose di questo tipo.Ti sembra giusto?

  5. Ho capito il problema è il Ras di Soru, ti crea problemi….. Ogni cittadino ha il diritto di manifestare così come i tuoi compagni no global quando hanno distrutto Genova. In quel caso non c’erano Istituzioni , si trattava di negozi di privati cittadini distrutti.

    Se invece vi toccano il Ras allora cambia tutto…sono delinquenti da distruggere……

    Siete troppo faziosi per capire…… la piccola visione oculare dettata dal proselitismo del potere sinistro, vi fa esprimere tutte le bagianate che rappresentate alla gente in questo sito.

    Siete MONOCULARI :-)))))))))))))))))))

    Addio
    GB

    se avete qualcosa da dirmi avete la mail, chissà quando rientro in Sardegna ne possiamo parlare

    Asta siempre compagni…….

    :-)))))))))))))))))))))))))))))))))

  6. Ciao Ricky, che era l’ultimo post l’avevi già detto qualche ora fa quindi ti stai ripetendo. Nulla di nuovo. Noto che ti bruciacchia un pochino essere stato messo all’angolo. Prevedo che per il prossimo futuro l’aver scelto un avvocato si rivelerà una mossa azzeccata. Mi fa piacere sapere che consideri questo blog ridicolo, forse perchè chi lo frequenta è curioso per natura e non si ferma davanti alle apparenze ma va fino in fondo. Capisco che tu sia abituato a situazioni dove la tua parola è oro colato e questo tipo di contradditorio ti dia fastidio.
    Prova da qualche altra parte. Magari ti credono….
    Ah, grazie dei complimenti.

  7. Queste offese gratuite di GB,fanno scendere il livello della conversazione,se fossi entrato meno a gamba tesa sulle cose che sono state scritte,magari non ti saresti beccato tutte le nostre reazioni.CAPITOLO CHIUSO CON GB.
    Ricky ma quale noglobal,ti avrei sicuramente dato ragione nel caso neh?Al massim sono un noblogBALL,perchè pare davvero fare acqua da tutte le parti la tua versione,e mi devi dare atto che io non ti ho dato addosso da subito…Non fare il tonno da come scrivevi non parev proprio,ma forse non eri solo…

  8. Seudeu, aspetta, questa è bellissima, rispondo per le risate che mi fai fare: mi servirà per cosa l’avvocato secondo te? Ho diffamato? Ho calunniato? Ho fatto un’incauta denuncia? La leggi la conosci? Risposta: NO! Ma poi messo all’angolo da chi? Da uno che scrive sennò gli chiudono il blog? E smettila, su, povero….

  9. per GB non meriti nemmeno la sinapsi di un qualsiasi neurone vagante.Ora basta perchè sta diventando ridicolo,mi sembra di essere alle medie

  10. Non ha più nessun senso discutere con te, egregio Ricky, siamo arrivati al punto che non essendoci più nessun argomento valido che tu possa esibire, stai esibendoti in una pregevole arrampicata sugli specchi e questo non serve a nulla.
    Ritengo quindi chiusa la discussione con te, non ne vale più la pena.
    Per quanto riguarda la conoscenza della legge, hai un avvocato; fatti spiegare che cosa rischi se non riesci a dimostrare che quello da te scritto sulla mail corrisponde a verità.
    Buona fortuna. Ne avrai bisogno.

  11. Chiudo acuti amanti del sapere e dell’andare in fondo alle situazioni, dite a chi vi ha creato questa blogidiot di verificare gli indirizzi IP, forse noterete con stupore che non è dato a nessuno il dono dell’ubiquità.

    :-))))))))))))))))mi ricordo che a Cagliari in via Mannu c’era un ottico bravissimo, si chiama Cosentino……..

    Notte compagneros VIVA LA LIBERTA’ :-))))))))))))))))) VIVA IL Ras………….ma avete fatto il Master and back…..fatelo è un esperienza importante così quando rientrerete il Ras vi assicurerà un posto ………………………………………….

    SEUDEU, non citare gli avvocati ………….è meglio per tutti!

  12. Seudeu, ma stai scherzando? Se anche fossi un millantatore e un mentecatto come te, pur facendo girare una mail falsa cosa rischio? un rimprovero per il pesce d’aprile? Boh, veramente, la stupidità umana non ha fine… L’unico passabile di denuncia qui sei tu, caro seudeu, per aver pubblicato materiale riservato. E se fai tanto il saccente chissà che una sorpresina non ti arrivi…

  13. Partiamo che l’IP e l’indirizzo email sono privati.. quindi non sei autorizzato a metterli pubblici..
    Per quanto riguarda Lucia.. chi mi dice che non sei tu stesso seudeu? magari vuoi avere ragione e scrivi con un altro nome..
    Non credo che una persone attacchi cosi la polizia solo per il piacere di farlo.. perché le conseguenze ci saranno in ogni caso.. in tribunale..

  14. Ci siamo arrivati dunque,per me è una mezza ammissione questa,oramai non difendi più qull’orrore che ti sarebbe accaduto,ma difendi la tua persona,tanto rischi non ne correresti,e sicuramente prima di fare tutto lo hai valutato…E minacci pure sorpresine se non si tace…Alla faccia della povera vittima

  15. Vabbè rocio, quando mi vedrai insieme ad altri 20 giovani ed alcuni politici presentare la denuncia ne riparliamo, ok?

  16. JohnShadows,ma quali conseguenze,una denuncia fatta ad ignoti,senza un numero di targa,senza il supporto di uno straccio di testimonianza,vedrai come si sgonfierà la cosa.
    LUCIA fatti viva

  17. 20 giovani?mi risulta dal racconto foste molto meno,o ti vuoi aggregare ai manifestanti?Politici?Cosa ha la tua storia da spartire con i politici?

  18. Avvocato+politici, fai 2+2…. Consigliere comunale con stampelle e fidanzata pestata, amici miei, fai di nuovo 2+2…. E ci sono tanti altri casi di abuso di potere quella sera, tanta gente pestata senza motivo….chiamasi azione comune

  19. La discussione è degenerata. Tra minacce di denuncia e insulti si è perso il senso della discussione. Per il resto, non capisco che senso abbia perdere tempo con un blog che si ritiene idiota. Ce ne sono tanti altri dove trovare persone che la pensano diversamente e solidarizzano con Caria. No?
    Noi cerchiamo di capire se questa storia sia vera o no.
    Io rimango convinto che non lo sia, anche perchè niente mi da prova che sia vero il contrario.
    … E sono prontissimo a pubblicare ogni cosa che provi che ci siamo sbagliati.

  20. ma la tua vicenda non ha nulla a che vedere con i fatti di quella sera,è un fatto straordinario,no puoi permettere che si perda nel mare di una class action.E’ argomento troppo importante per la nostra democrazia,se vera naturalmente.
    Purtroppo 2+2 è un’addizzione che no sono mai riuscito a risolvere.Acc!!

  21. Leggo con piacere che siamo arrivati alle minacce.
    Fai pure quello che ritieni giusto fare ma dimenticati di farmi paura.
    Io forse non saprò con chi ho a che fare ma tu pure.
    Sappi tu e tutti quelli che una volta smascherati minacciano ritorsioni che non mi si spaventa facilmente.
    Vivo in una democrazia e ne rispetto le regole anche per quanto mi possono sembrare assurde. Non saranno le minacce da estremisti che mi fanno persone come te ed i tuoi compari a togliermi il sonno.
    Buonanotte a tutti.

  22. Vedo che si richiede a gran voce una mia risposta! Scusate, ero al cinema! Mi dispiace che qualcuno metta in dubbio la mia testimonianza e che mi si dia della bugiarda ma purtroppo credo più a ciò che i miei occhi hanno visto piuttosto che alla fantomatica mail di uno sconosciuto. Sono passati giorni prima che esprimessi il mio giudizio su questo nuovo fenomeno mediatico ma, mi dispiace, non credo sia successo ciò che viene descritto. Ho parcheggiato proprio di fronte alla vigilanza notturna, ho passeggiato parlando al telefono in viale diaz, mi sono fermata a parlare con alcuni pacifici manifestanti che come me passeggiavano!! E, cosa ancora più sconvolgente, all’ora indicata nell’ e mail il traffico automobilistico non era ancora stato blocccato, ovvero circolavano macchine ancora sotto alla scalinata di bonaria, proprio in mezzo agli scontri!! Quindi, mio caro Caria, dovresti avere decine di testimoni!!! Se ciò fosse successo davvero ti esprimo tutta la mia solidarietà ma sinceramente non mi convinci perchè, ti ripeto, mi fido molto più di me stessa e dei miei occhi.

  23. Grazie Lucia della tua testimonianza…
    In effetti non è possibile dare per certa la tua testimonianza,ma sicuramenta è un ulteriore tassello che getta ombre sulla storia di Ricky…Spero tu faccia il possibile per informare i probabili destinatari della mail di Ricky,come daltra parte io sto gia facendo,e spero di non rimanere da solo.
    RICKY,navigando non ho trovato molti tuoi sostenitori,e sopratutto non ho trovato testimonianze che provino la tua versione,nemmen qualche misero anonimo…Certo ci concederai la stranezza della cosa,con la gente che passa il venerdì sera in Viale Diaz,e con la manifestazione a due passi…

  24. Sinceramente non avrei pensato nella mia vita di trovarmi a difendere le forze dell’ordine visto che sono sempre stata ultracritica verso alcuni episodi di abuso verso i cittadini che hanno riempito le cronache degli ultimi anni. Per fortuna non mi piace fare affidamento su preconcetti e pregiudizio quindi credo di dare una valutazione dei fatti a mio avviso piuttosto obiettiva! Ho già inviato a tutti i miei contatti un mail in cui raccontavo ciò che ho visto coi miei occhi ed un’esortazione alla riflessione prima di abusare del tasto INOLTRA di cellulari e caselle di posta!
    Ultimamente la comunicazione in questo paese mi sta proprio preoccupando, tra giornali e passaparola poco attendibili bisogna avere davvero gli occhi ben spalancati e uno spirito critico immenso prima di prendere per buona una notizia!

  25. E’ esattamente questo il punto,cara Lucia.Non si tratta di difendere le forze dell’ordine,entrare nel merito delle cose,è una prassi doverosa,per non essere degli automi che come sentono qualcosa di forte drizzano le orecchie e fanno casino.
    Penso che se le persone,prima di andare a Bonaria,avessero consultato un pò di più il problema,non avremmo visto gli episodi che si sono verificati.E’ su questo che hanno giocato i promotori di quella manifestazione,oscuri personaggi che tengono le persone sotto controllo con la disinformazione e l’ignoranza

  26. Solo una considerazione: è confortante appurare che esiste tanta gente che sta aprendo gli occhi sulla qualità dell’informazione che ci viene quotidianamente propinata ed inizia a farsi e fare domande per arrivare alla verità dei fatti.
    Sull’argomento (dis)informazione sto pensando da qualche tempo di scrivere qualcosa ma mi sono sempre domandato se sarebbe servito.
    Dopo la giornata di ieri sono convinto che serva.
    Da un lato per potermi immergere in un sano confronto con persone che hanno ancora piena proprietà del cervello e non ne usano uno in affitto e dall’altro lato per dare il mio modesto contributo affinchè falsi come quello di ieri vengano, col vostro aiuto, smascherati e non possano nuocere.

  27. Seudeu, l’importante è nn perdere le speranze e far sentire la propria voce. Non sarà comunque tempo sprecato…

  28. Alle 23.30 – 23.45 ero pure io ai parcheggi del CIS con un amico a recuperare la mia macchina parcheggiata lì. Non c’era assolutamente nessuno, né polizia né persone ferme a osservare, dato che da lì non si vedeva proprio nulla degli scontri. Giusto qualche passante e l’aria densa di fumo.

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...