[Asuni] un festival che non ha diritto al sostegno della regione. Perchè?


r 

[ilSardegna 11/07/07] Giunto al quarto anno il festival di Asuni rischia di saltare. Si tratta di un festival di qualità, sullo sfondo di un paesino di poco più di quattrocento abitanti che cerca di affermare la sua “dignità di villaggio dell’interno che decide di produrre cultura”. È diretto dal poeta Alberto Masala e quest’anno avrebbe dovuto basarsi sul tema dell’incontro fra cultura metropolitana e rurale.

Ma anche quest’anno la manifestazione è stata lasciata fuori dal piano dei finanziamenti regionali. Finora si era andati avanti “grazie all’investimento professionale della direzione, agli sforzi esemplari dei volontari e delle Associazioni, a un impegno grande dell’Amministrazione Comunale”, come ha scritto il poeta in una lettera indirizzata agli amministratori regionali chiedendo attenzione.

Come scrive con amarezza Masala, “niente di tutto ciò che abbiamo proposto è stato visto o valutato di livello adeguato dagli operatori pubblici della cultura”. La lettera è diventata anche un appello ospitato nel blog albertomasala.blogspot.com, a cui hanno aderito finora, tra gli altri, Giulio Angioni, Massimo Carlotto, Giorgio Todde, Michela Murgia. 

Intanto i progetti non mancano: resiste l’Asuni film festival e nasce Logos, un Centro residenziale di produzione artistica e progettazione culturale.

altre info su: http://albertomasala.blogspot.com/search/label/asuni

Annunci

Esprimi la tua opinione

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...